SPERANZA E RESISTENZA – PARTE QUARTA

MOZIONE PER L’ELEZIONE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DELL’ASSOCIAZIONE METRO-POLIS

PARTE PRIMA: INTRODUZIONE. DA CRISALIDE A FARFALLA

PARTE SECONDA: PARTECIPAZIONE E POLITICA

PARTE TERZA: ATTIVITÀ

NARRAZIONI

In un mondo in cui la comunicazione dei contenuti è spesso prioritaria rispetto ai contenuti stessi, Metro-Polis non può non prestare un’attenzione particolare alle proprie narrazioni e al racconto di se stessa. L’obiettivo ultimo è quello di sviluppare un sistema di comunicazione integrato che sia in grado di restituire la macchina complessa e deliziosa che l’associazione è e pone in essere.

SITO INTERNET

Particolarmente importante il sito internet di Metro-Polis in quanto prima finestra virtuale di approccio all’associazione.

Il nostro sito è stato pensato con una duplice funzione: da un lato come carta d’identità di ciò che siamo e di ciò che facciamo – con la predisposizione di apposite sezioni capaci di restituire la nostra storia e il nostro curriculum associativo, di raccontare le nostre attività, di spiegare le nostre modalità –, dall’altro come luogo privilegiato in cui reperire informazioni circa la nostra programmazione.

L’obiettivo minimo per il prossimo triennio, dunque, sarà quello di aggiornare il sito potenziando la sua duplice natura e rendendolo uno strumento sempre più funzionale alla narrazione di Metro-Polis, grazie anche alla relazione costante con gli altri nostri canali di comunicazione.

BLOG

Il blog di Metro-Polis si è oramai consolidato come uno strumento essenziale della nostra associazione. Negli anni si è arricchito di sempre nuovi contenuti riuscendo non solo a moltiplicare temi,  prospettive e autori coinvolti, ma anche a far costantemente dialogare gli appuntamenti di Metro-Polis con il piano virtuale. Grazie al blog, gli Aperitivi a Tema, la giovane Biblioteca di Babele, le Cene di Caterina e i Fuori Porta non si esauriscono nel momento puntale dell’incontro, ma continuano a crescere, a mutare e a vivere sotto un’altra forma, a cui tutte le socie e i soci hanno la possibilità di contribuire. In questo senso, per esempio, ruota tutta la produzione intorno agli Aperitivi a tema: attraverso gli articoli introduttivi e gli editoriali, che ci restituiscono l’intensità delle nostre serate e ci permettono di coltivare relazioni con ospiti e altre associazioni.

I contenuti del blog sono suddivisi in molte rubriche, alcune delle quali sono diventare dei veri e propri appuntamenti mensili per i nostri utenti, anche loro sempre più numerosi. Tra le più apprezzate, ci sono quelle dedicate alla letteratura – come gli Appetizer Books – e quelle che declinano in modo giocoso l’astrologia come strumento culturale; non meno attrattivi gli articoli di viaggi che ci portano in luoghi vicini o esotici e che generosamente socie e soci donano e arricchiscono con meravigliose fotografie.

In prospettiva, il nostro desiderio è quello di incrementare ulteriormente la quantità e la qualità degli articoli del blog di Metro-Polis.

Alcuni temi sono già presenti nella programmazione ma ancora in un modo troppo sporadico, che vorremmo invece rendere sistematico. Un esempio è quello della poesia, sezione molto amata, ma che non siamo state capaci di alimentare in modo costante. Un secondo esempio è l’individuazione di un calendario laico-civile: in questi anni, abbiamo sempre cercato di contribuire in occasione di date importanti come il 25 aprile, il primo maggio e il 2 agosto, ma riteniamo necessaria una mappatura più articolata delle date importanti a livello nazionale e internazionale, quelle date che ogni cittadino consapevole dovrebbe conoscere e frequentare. Questo desiderio si lega inevitabilmente con la vocazione fortemente civico-politica di Metro-Polis.

Muovendoci in questa direzione, altri temi importanti per l’associazione dovrebbero trovare maggiore spazio: l’attualità; il tema dei diritti in generale e, in particolare, la possibilità di un rubrica sulle tematiche LGBT+; le notizie dall’estero, anche attraverso socie e soci che si trovano a trascorrere periodi fuori dall’Italia e che possono anche farci conoscere in che modo ci vedono gli altri.

È inoltre fondamentale, per Metro-Polis, tenere i contatti con la realtà del nostro territorio. Le interviste a coloro che sono stati nostri ospiti (singoli o associazioni) può rappresentare una efficace modalità per restare in contatto e continuare a tessere una resistente rete di relazioni. A ciò si aggiunge la volontà di tenere monitorati i tanti eventi di una città viva e vivace come Bologna che ogni anno presenta una ricca offerta culturale (dalle mostre al Biografilm Festival, alle rassegne estive che intercettano gli interessi più disparati).

Ci piacerebbe esplorare territori ancora poco battuti dal nostro blog, ma che sarebbero particolarmente apprezzati da socie e soci: alcuni temi sono infatti percepiti come urgenti, come quello ambientale e, più in generale, l’intero ambito scientifico.

Vorremmo infine pensare anche a rubriche che andassero a riempire alcune mancanze rispetto ai temi trattati sinora sul blog: lo sport, la moda e l’arte.

SOCIAL NETWORK

Lo sviluppo del blog è strettamente connesso all’attività più generale di comunicazione social di Metro-Polis. Sono stati attivati sempre più canali attraverso cui far conoscere le nostre attività e i nostri contenuti.

Sicuramente, a ora, il profilo più sfruttato è quello di Facebook, che può contare su una precisa programmazione mensile dei post. L’obiettivo per il triennio 2020-2023 sarà quello di perseguire una messa a punto nella strategia di comunicazione rivolta a questo social network.

Si renderà poi necessario incrementare l’utilizzo di Twitter: uno strumento in declino ma ancora sfruttabile per ampliare il possibile bacino di lettrici e lettori del nostro blog.

Imprescindibile dovrà essere il compito di aprire e gestire una pagina Instagram, oramai il social più diffuso, soprattutto tra le giovani generazioni, e per il quale possiamo sfruttare l’immenso materiale fotografico accumulato in tutti questi anni. Instagram ci darà la possibilità di comunicare la bellezza delle nostre iniziative e di chi le abita.

Per tutti questi canali, così come per Facebook, sarà necessario attuare una strategia comunicativa ad hoc, tarata sulle caratteristiche dei vari social e sulle esigenze specifiche dei nostri target di riferimento.

Per permettere un funzionamento ottimale della comunicazione, sarà opportuno costituire un gruppo di lavoro che possa dedicarsi esclusivamente a questo importante  aspetto di Metro-Polis con un responsabile capace di tirare le fila.

COMUNICAZIONE NON VIRTUALE

Importante è la fetta delle persone a noi associate che non accede ai social network o che frequenta in maniera sporadica internet e il www. Questo ci dà l’occasione per intercettare, da un lato, l’esigenza di materiali informativi e narrativi non virtuali e, dall’altro, il bisogno di una produzione culturale che sia basata anche su supporti concreti e reali.

Una sfida per il triennio 2020-2023 sarà quella di ragionare su queste istanze e capire quali strade possono essere percorribili al fine di realizzare una comunicazione efficace al di fuori del mondo virtuale.

MANSIONI E RUOLI

Al fine di rendere ancora più efficace e capillare l’azione comunicativa dell’associazione si propone di:

A) Identificare un/a responsabile comunicazione che svolga le funzione minime di ufficio stampa e che si occupi di predisporre un piano editoriale per il buon funzionamento di sito internet, social network e comunicazione non virtuale; questo ruolo non può sovrapporsi a quello del responsabile blog

B) Liberare il/la responsabile blog da ulteriori incombenze comunicative per far sì che si occupi  esclusivamente del piano editoriale del blog e della progressiva trasformazione del gruppo blog in una piccola redazione

C) Abbinare, progressivamente, una persona specifica a ogni social network, costituendo così un gruppo comunicazione capace di operare in maniera sinergica e integrata. Questo gruppo di lavoro sarà coordinato dal/la responsabile comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.