CINQUE TITOLI IN DOTE: LE COSE DIFFICILI – GIANNI RODARI

Per entrare a far parte di Metro-Polis non si richiede alcuna appartenenza politica o confessione religiosa, così come non è richiesta nessuna adesione a correnti di pensiero o credo ideologici.
L’unico invito che rivolgiamo a chi vuol diventare nostro socio, è quello di portarci in dono cinque titoli: possono essere titoli di libri, di film, di articoli di giornali, di canzoni, di poesie, di telefilm, di interviste, etc… L’importante è che questi titoli riflettano l’identità di chi li porta con sé in dote, in modo da poter costruire insieme l’identità collettiva di Metro-Polis.

In questa rubrica potrete trovare, mese per mese, i Titoli in Dote che i nostri soci hanno deciso di condividere.

LE COSE DIFFICILI – GIANNI RODARI

Continue reading

ANCHE QUESTO È RESISTERE

Il confine tra la celebrazione di una ricorrenza e la sua commemorazione retorica è alle volte sottile, spesso flebile. Ci si muove sempre su di un crinale insidioso, in cui da un lato vi è il precipizio della stucchevolezza, mentre dall’altro si apre la vasta e sterile prateria degli automatismi sociali. Metro-Polis si è voluta mantenere alla larga da queste insidie ma non ha rinunciato a dedicare uno dei propri Aperitivi a Tema alla Liberazione e alla Resistenza, convinta dell’eterno presente in cui vivono le istanze celate dietro a questi termini.
Come si legge nell’articolo introduttivo, scritto per questo blog da Beatrice Collina, abbiamo voluto realizzare una «serata evocativa e al tempo stesso divertente […] attraverso parole e suoni», resa possibile dall’alternarsi di letture di autori sia italiani che stranieri, di canti partigiani, di immagini e di video. L’impegno e la leggerezza, ancora una volta, sono stati i paradigmi che hanno ispirato l’azione di Metro-Polis, nella convinzione che solo attraverso una condivisione conviviale e divertita si possa giungere alla comprensione piena di eventi anche drammatici; si possa arrivare a carpire idee e situazioni complesse, sentendole e abitandole intimamente. Molte sono le chiavi di accesso possibili ai temi che trattiamo, ma la nostra è peculiare, eterodossa se vogliamo, consapevolmente differente rispetto ai canoni culturali messi in essere dalla realtà che ci circonda. Continue reading

GREEN IN PILLOE – FAVOLE AL TELEFONO

schermata-2015-02-22-alle-16-08-28FAVOLE AL TELEFONO

‹‹Favole al telefono›› è un’opera di Gianni Rodari pubblicata da Einaudi nel 1962. Rodari, genio indiscusso e indiscutibile, unico italiano vincitore del premio Premio Hans Christian Andersen nel 1970, è autore, tra le altre opere, del grande classico pedagogico ‹‹Grammatica della fantasia››.

Il ragionier Bianchi, rappresentante di commercio di Varese, è costretto a viaggiare per lavoro sei giorni su sette. La figlia, tuttavia, non riesce ad addormentarsi senza una favola del papà (quelle della mamma ormai le conosce a memoria perché gliele ha già raccontate tutte almeno tre volte); così ogni sera, alle nove in punto, il ragionier Bianchi chiama la bambina narrandole una storia. Alcune, certo, molto brevi, anche perché i gettoni del telefono li paga di tasca sua; tutte, però, piene di meraviglia: le centraliniste di Varese sospendono addirittura le telefonate pur di ascoltarle… Continue reading