APPETIZER BOOKS: L’INVENTORE DI SOGNI – IAN MCEWAN

Edito da Einaudi, 2018, pp. 105

Fra tutte le cose che abbiamo scordato, che stiamo scordando e che scorderemo in futuro, ce n’è una davvero bizzarra: non è una nozione o un ricordo ben definito, è quello sguardo più libero, quell’atteggiamento più leggero, quel pensare sognatore che è il modo di vivere dei bambini. Peter Fortune scivola via dalla penna di McEwan proprio in uno di quei giorni in cui forse questo ricordo riemerge.

Continue reading

PAROLE COME DIAMANTI – IAN MCEWAN. BAMBINI NEL TEMPO.

Scritto nel 1988 da uno degli scrittori contemporanei più interessanti, Bambini nel tempo è uno di quei romanzi che entrano di diritto nelle antologie scolastiche, rappresentando un esempio di letteratura ‘classica’, cioè di quella destinata a rimanere nel tempo.

mcewan460Il romanzo, dello scrittore inglese Ian McEwan, è ambientato a Londra e dintorni sullo sfondo di un’Inghilterra governata da Margaret Thatcher.
I protagonisti sono un uomo e una donna, marito e moglie: lui scrittore di libri per l’infanzia, lei musicista. La storia inizia in una giornata che, all’inizio, è una giornata qualsiasi e Stephen, il protagonista maschile, si trova in un supermercato a fare la spesa insieme alla sua bambina di tre anni, Kate.  Continue reading