15 MINUTI CON METRO-POLIS: PONTE

di Patrizia Fiocchi

Oggi tocca a me raccontare Metro-Polis partendo da una parola chiave che per me è “ponte”.

Intanto la metafora del ponte è uno dei pilastri su cui Metro-Polis poggia. Infatti tra gli scopi di Metro-Polis c’è quello di «creare un ponte tra persone diverse, ma non per questo distanti tra loro, in un’ottica di mutuo e reciproco scambio», come è espresso nello Statuto.

E io vorrei parlarvi di un aspetto che vede la parola ponte in un contesto molto attuale, e che ci porta a riflettere. Continue reading

RESISTENZE

di Patrizia Arcesilai, Milena Boldini, Patrizia Fiocchi

«Auguro a tutti voi, a ciascuno di voi di avere il vostro motivo di indignazione. È una cosa preziosa. Quando qualcosa vi indigna, come mi son indignato io per il nazismo, allora si diventa militante, forte ed impegnato. Si raggiunge la corrente della storia e la grande corrente della storia deve proseguire grazie a ciascuno. E questa corrente va nel senso di una maggiore giustizia, di più libertà»(1).

 

Siamo lieti di invitarvi all’Aperitivo a Tema del 14 aprile 2019, aperitivo che sarà dedicato alla Festa della Liberazione e che ha visto impegnati in un lavoro collettivo alcuni soci di Metro-Polis.

Il titolo che abbiamo pensato per questo incontro è: RESISTENZE.

Continue reading

UNA FINESTRA SUL MONDO

La pluralità dei linguaggi, emotivi, espressivi e di pensiero, è una delle caratteristiche che contraddistingue Metro-Polis e la sua azione associativa. I terreni di confine, le periferie da esplorare, le contaminazioni reciproche: sono questi gli ambiti in cui socie e soci amano sperimentare e sperimentarsi; scoprendo sempre nuovi orizzonti e diverse possibilità di dialogo. La voglia di fuoriuscire dai propri perimetri non si esaurisce in una sterile ricerca della novità, al contrario, è piuttosto un’introspezione, un viaggio all’interno delle nostre stesse passioni e delle nostre stesse possibilità, in grado di scoprire nuovi tesori o di consolidare abilità antiche.
Per l’Aperitivo a Tema del mese di maggio abbiamo proprio voluto compiere insieme questo tipo di operazione, incentivando la ricchezza contenuta all’interno di chi abita Metro-Polis, andando alla scoperta di linguaggi da noi ancora poco frequentati, come quello della poesia e, soprattutto, quello del teatro. Continue reading

APERITIVO A TEMA: MOBILITÀ SOSTENIBILE – TRE SGUARDI

In giugno a Metro-Polis si parlerà di mobilità sostenibile. Ma, volendo essere più precisi, potremmo dire che la protagonista indiscussa del nostro prossimo Aperitivo a Tema sarà la bicicletta. L’arrivo dell’estate e la (quasi) coincidenza con il G7 che si sta svolgendo proprio in questi giorni a Bologna in merito alle fondamentali questioni del clima e dell’ambiente ha reso la scelta del mese di giugno particolarmente fortunata per dedicare uno dei nostri incontri a questo tema. Continue reading

AMORI, LITIGI… E ALTRI GUAI

Fuori-Porta di Metro-Polis del 2017 

Mercoledì 15 e giovedì 16 marzo, al Teatro Alemanni (via Mazzini, 65 Bologna), ha debuttato il nuovo spettacolo di Gaia Società, Amori, litigi… e altri guai, liberamente tratto da Anton Cechov, con la regia di M.Grazia Ghetti.

Si parla d’amore e della complessità della relazione amorosa, come il titolo stesso dello spettacolo ci anticipa.

I rapporti d’amore sono, e saranno sempre, pieni di incognite e sorprese, nonostante la loro alchimia sia tra gli argomenti più trattati in ogni campo dello scibile umano: dalla poesia alla scienza, dalla psicologia all’astrologia.

“Il vero amore è come un fantasma, tutti ne parlano, ma pochi lo hanno visto davvero” (Francois de La Rochefoucault).

Gaia Società in questo spettacolo vuole rendere omaggio all’amore attraverso alcune situazioni ironiche e al limite del paradosso, magistralmente create da Cechov in quelli che lui stesso chiamava Scherzi e che anche le avanguardie russe d’inizio ‘900 salvavano dal resto della produzione cechoviana, da loro giudicata troppo borghese. Continue reading

EDITORIALE: IL NOME CHE CAMBIA IL MONDO

16864564_1172817186170696_5296286542407409206_nMettersi in cammino significa inventarsi ad ogni passo: trovare l’equilibrio tra la potenzialità del vuoto, quando il piede si alza, non sapendo quando atterrerà nuovamente, e la solidità del terreno, dell’appoggio saldo. Metro-Polis non fa eccezione: mette il naso, curiosa, in ogni vuoto, per capire quali novità vi si celano; esplora il terreno con passo sicuro, lento ma determinato.
Il 2016 è stato un anno importante per la nostra associazione, l’anno dello snodo in cui la conclusione del primo triennio di vita associativa ha ceduto il passo a un nuovo percorso. Un rito di passaggio non scontato, in cui si diventa grandi pur mantenendo lo sguardo della meraviglia tipico dei più piccoli. Un percorso fatto innanzitutto di continuità rispetto a quei valori e a quelle buone pratiche che sono per noi fondamentali e fondanti; ma un cammino fatto anche di aspettative, ambizioni e mete sempre nuove cui anelare. Continue reading

METRO-POLIS È GREEN!

             img_8371     img_8381

Sentiamo spesso parlare di inquinamento ambientale, di superamento delle soglie stabilite per le polveri sottili e di emergenza smog. L’Agenzia europea per l’ambiente definisce l’inquinamento come «l’alterazione, causata direttamente o indirettamente dall’uomo, delle proprietà biologiche, fisiche, chimiche o radioattive dell’ambiente (dell’acqua, del suolo, dell’aria), quando crei un rischio o un potenziale rischio per la salute dell’uomo o la sicurezza e il benessere di ogni specie vivente. Gli inquinanti, dunque, sono sostanze o fattori fisici (ad esempio calore o rumore) che interferiscono con il naturale funzionamento degli ecosistemi: possono essere già presenti in natura, o derivare dalle attività dell’uomo».

Dunque partiamo da noi, dall’uomo, dall’impatto che noi tutti abbiamo sull’ambiente. Nel nostro piccolo e nel nostro quotidiano possiamo compiere semplici gesti che, sommati insieme, possono contribuire se non a migliorare, almeno a mantenere la situazione stabile senza che peggiori. Continue reading

LE VOCI DI CALLIOPE – NECROLOGIO DELL’ULTIMO PACCHETTO DI SIGARETTE

Quasi sette mesi sono trascorsi dall’ultima sigaretta fumata e dal giorno in cui ho sepolto l’ultimo pacchetto di sigarette acquistato, dopo un corso/percorso di sette incontri di gruppo organizzato dalla LILT (Lega Italiana Lotta contro i Tumori).

Da questa esperienza di disassuefazione dal fumo nasce questa riflessione, con un pizzico di gioco e ironia, sul rapporto conflittuale con la sigaretta; rapporto di amore e odio; un rapporto comunque di vera e propria dipendenza da cui mi sono liberata tramite l’acquisizione della consapevolezza (MINDFULNESS) dei meccanismi/comportamenti/sentimenti/emozioni che sottendono questo semplice e apparentemente innocuo gesto di accendersi una sigaretta e… aspirare…

Necrologio dell’ultimo pacchetto di sigarette 

tomba-delle-sigarette-30542457

L’Ultimo Pacchetto di Sigarette

se ne è andato

Ne dà l’annuncio PATRIZIA FIOCCHI ad amici e parenti.
Le esequie avranno luogo al Parco dei Cedri ai piedi del nocciolo sul fiume
il giorno 2 marzo 2016 alle ore 14.30. Continue reading

RACCONTARSI

Schermata 2015-05-04 alle 16.55.21Un bilancio di come Metro-Polis è nata, cresciuta e ha vissuto nei tre anni appena trascorsi va fatto e non tarderà ad arrivare. Tuttavia, non è questo il momento: nell’articoletto che vi apprestate a leggere si vuol dare spazio a qualcosa di più ambizioso, al piacere e allo sforzo del racconto, al difficile compito del raccontarsi.
13198644_934155996703484_819615547443785116_oIn ‹‹Percorso Partecipato – Costruire Metro-Polis›› si è cercato di dar conto dell’importanza che abbiamo voluto assegnare ai ‹‹15 minuti con Metro-Polis››: un quarto d’ora, rubato agli argomenti dei nostri Aperitivi a Tema, dedicato a noi, alla nostra realtà e alla nostra azione. L’intenzione che ci ha spinti a imbastire questo lungo racconto origina dalla volontà di percorrere insieme le tappe del nostro essere associazione, fotografie senza tempo che coesistono nell’esistenza stessa di Metro-Polis. Così, ogni membro del Consiglio Direttivo uscente, ha adottato e fatto proprio un nostro tema cardine, una nostra attività o uno dei nostri strumenti fondamentali: mese per mese la narrazione si è arricchita di tematiche e modalità differenti, aggiungendo ogni volta un tassello prezioso di ciò che siamo e di ciò che facciamo. Io ho aperto le danze, illustrando, durante la nostra consueta festa di tesseramento, il progetto di questo sforzo collettivo che ci ha spinto fino a qui, che ci ha indotto sia all’autoriflessione, sia a quella partecipazione attiva che è strumento di trasformazione del reale. Continue reading

WORDS OF WISDOM – QUINDICESIMA LEZIONE

 

Lesson 15 – Proverb 15

L15.imm1. dorato+scritto bianco

All that glitters is not gold.” 

L15.imm2. rettang.brillanteLessico: 

all = tutto/tutti
all that = tutto ciò che
glitter (verbo) = luccicare
glitters (3a persona singolare del verbo) = luccica
is = è
is not = non è
gold = oro

Traduzione letterale: 

Tutto ciò che luccica non è oro.

Proverbio equivalente in italiano: 

“Non è tutt’oro quel che riluce.” Continue reading