LA BIBLIOTECA DI BABELE: SI COMINCIA DALLA LIBERTÀ

di Francesco Colombrita 

Venerdì 25 gennaio si è dato il via alla Biblioteca di Babele, il Club del libro targato Metro-Polis, con un appuntamento volto a confrontarsi e a elaborare un percorso che sarà la nostra strada per questo 2019!

All’interno del macro tema del viaggio, scelto come vessillo di questa avventura, si è tutte e tutti insieme buttate sul tavolo idee, riflessioni, pensieri.
Il viaggio, nella nostra discussione, ha assunto svariate forme, partendo dal semplice movimento da un luogo a un altro, per poi declinarsi in molteplici aspetti. Dapprima fisici (vacanza, movimento) ma ben presto sempre più intangibili (ricerca interiore, inconscio). Un topos letterario archetipico come questo, che a partire da Omero stesso, passando da Dante e giungendo ai giorni nostri, si rivela essere una delle più grandi metafore possibili.
Tutte le nostre riflessioni sono confluite in un vero e proprio prontuario del viaggio letterario, o meglio uno di quelli possibili, che terremo come traccia per i dieci incontri che andranno a esplorare e comporre la nostra Biblioteca di Babele: Continue reading

APPETIZER BOOKS: LA DONNA DAI CAPELLI ROSSI – ORHAN PAMUK

Edito da Einaudi. 2017, pp. 272

Edito da Einaudi. 2017, pp. 272

 

In una Istanbul forte di un boom economico che ha travolto lo sviluppo cittadino a partire dagli anni ’80, un uomo di successo decide di raccontare la propria vita, segnata da immagini forti, incise indelebilmente nel suo occhio interiore. Una storia alle volte può essere solo un pretesto, una farsa. Pamuk, in queste pagine che volano tra le mani quasi impazienti di girarsi da sole, recupera le tracce di archetipi antichi, annidati nei manoscritti più disparati: Rostam e Sohrab riemergono dall’antico Libro dei Re, di Firdusi, accostandosi alla tragedia, più che nota in occidente, di Edipo. Figli e padri in un’eterna lotta di potere e determinazione, costretti a fronteggiarsi, inconsapevoli, fino alla morte. Le storie, le immagini, i ricordi s’intrecciano rapidi in un racconto dagli esiti inattesi al cui centro sta lei, il suo ricordo, la sua forma: la donna dai capelli rossi. Continue reading

CINQUE TITOLI IN DOTE – ANTIGONE

Per entrare a far parte di Metro-Polis non si richiede alcuna appartenenza politica o confessione religiosa, così come non è richiesta nessuna adesione a correnti di pensiero o credo ideologici.
L’unico invito che rivolgiamo a chi vuol diventare nostro socio, è quello di portarci in dono cinque titoli: possono essere titoli di libri, di film, di articoli di giornali, di canzoni, di poesie, di telefilm, di interviste, etc… L’importante è che questi titoli riflettano l’identità di chi li porta con sé in dote, in modo da poter costruire insieme l’identità collettiva di Metro-Polis.

In questa rubrica potrete trovare, mese per mese, i Titoli in Dote che i nostri soci hanno deciso di condividere.

ANTIGONE – SOFOCLE

Continue reading